Copolimero


#|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|ZIndex 


Copolimero - versione corta

Un polimero costituito da lunghe catene di 2 monomeri ripetere come acrilonitrile-stirene.


Copolimero - versione lunga

copolimero è un polimero derivato da due (o più) specie monomeriche, al contrario di un omopolimero in cui viene utilizzato un solo monomero. Copolimerizzazione si riferisce ai metodi utilizzati per sintetizzare chimicamente un copolimero.

Copolimeri commercialmente rilevanti includono ABS, SBR, gomma nitrile, stirene-acrilonitrile, stirene-isoprene-stirene (SIS) e etilene-vinilacetato.

Copolimerizzazione viene utilizzato per modificare le proprietà di fibre plastiche ad esigenze specifiche, ad esempio per ridurre cristallinità, modificare temperatura di transizione vetrosa o per migliorare la solubilità. E 'un modo per migliorare le proprietà meccaniche, in una tecnica nota come indurimento gomma. Fasi elastomeriche all'interno di una matrice rigida agire come iniziatori crack, e così aumentare l'assorbimento di energia quando il materiale è influenzato per esempio. Acrilonitrile-butadiene-stirene è un esempio comune.



Grafico ora

Chartitnow Banner italiano

Advertising





Definizione in cinese | Definizione in francese | Definizione in italiano | Definizione in spagnolo | Definizione in olandese | Definizione in portoghese | Definizione in tedesco | Definizione in russo | Definizione in giapponese | Definizione in greco | Definizione in turco | Definizione in ebraico | Definizione in arabo | Definizione in svedese | Definizione in coreano | Definizione in Hindi | Definizione in vietnamita | Definizione in polacco | Definizione di Thai